Courmayeur

Frodi in appalto piscine Vda, 4 indagati

Quattro persone residenti in Valle d'Aosta sono state denunciate per frode nelle pubbliche forniture in concorso dai carabinieri del nucleo investigativo del Gruppo Aosta. I responsabili della società cooperativa aggiudicataria dell'appalto della Regione Valle d'Aosta per la gestione delle piscine regionali di Aosta, Verres e Pré-Saint-Didier, per il periodo dal primo settembre 2017 al primo settembre 2027, "gestione indicata quale pubblico servizio", secondo gli inquirenti hanno omesso di "organizzare corsi natatori specificatamente previsti da capitolato in capo alla società aggiudicataria dell'appalto, demandandoli alle società sportive utilizzatrici degli spazi acqua delle piscine regionali".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie